Federazione Italiana Scuole Materne Como
Federazione Italiana Scuole Materne Como



Sei in: Home Page » MEDICINA SCOLASTICA » Medicina scolastica

MEDICINA SCOLASTICA

Medicina scolastica

SORVEGLIANZA DELLE MALATTIE INFETTIVE

La Regione Lombardia vuole fornire agli operatori della prevenzione ed a tutti i cittadini strumenti adeguati a contrastare molte malattie ancora frequenti, specie nei bambini e giovani. Con il coinvolgimento degli operatori sanitari nella fase di stesura, ha perciò emanato un nuovo provvedimento-

Scarica il documento: “Sorveglianza, notifica, controllo delle malattie infettive: revisione e riordino degli interventi di prevenzione in Regione Lombardia“

 

Scarica il testo della delibera e delle relative procedure allegate delibera DGR n. VII/18853 del 30.9.2004

 

 

MALATTIE INFETTIVE E COMUNITA' INFANTILI

Opuscolo a cura della Regione Lombardia con alcune indicazioni di prevenzione per la collettività infantile e scolastica.

 

Scarica l’opuscolo ASL Malattie infettive e comunita' infantili

 

Scarica le Schede malattie infettive (799 KB)

 

 

 

MIUR - LINEE GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI IN AMBITO SCOLASTICO

Le presenti Raccomandazioni contengono le linee guida per la definizione degli interventi finalizzati all’assistenza di studenti che necessitano di somministrazione di farmaci in orario scolastico,

 

Scarica le raccomandazioni ministeriali: Linee guida farmaci in ambito scolastico.

 

 

LA PEDICULOSI: “OCCHIO AL PIDOCCHIO”

L’infestazione da pidocchi del capo è un fenomeno che, anno dopo anno, si presenta puntualmente. Non è grave, non costituisce un rischio per la salute o un segno di sporcizia e non è responsabile della diffusione di alcuna malattia. Però è fastidioso, anche perché spesso coinvolge interi nuclei famigliari e la comunità scolastica. Specie nei bambini, occorre sospettare una infestazione da pidocchi di fronte ad ogni caso di prurito insistente al capo.

Scarica il volantino ASL “Occhio al pidocchio. Il volantino può essere utilizzato per informare le famiglie su come riconoscere, difendersi e combattere i pidocchi.